tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio

e-business, web design, designer, b2b, b2c, call center, logistica, e-logistica, business, 
advertising, market place, new media development, logistica, e-commerce, business to consumer, business to business, web besign, net community, soluzioni web, web project,
 Post produzione video, effetti speciali, produzioni televisive, televendite, commercio elettronico, italiadoc, web buyer, advertising, e-advertising, progetto e sviluppo, provider, publishing new media,
 eventi, e-learning, cataloghi prodotti, audiovisivi, Marketing, cd-rom, video games, illustrazione 3d, animazione 3d, spot pubblicitari, video industriali, eventi, ricerca sponsor

|
|
Applicazioni | Applicazioni Speciali | Trattamento Acque
|
Revisioni | Miscela | Common rail  
tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio
tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio

tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio

tensio-pulenti, tensio pulenti, serbatoi, fanghi, morchie, acqua, gasoli, combustibili, additivi per combustibili, benzina, gasolio

ECO-BACT: TRATTAMENTO COMPLETO

Decontaminante ECO-BACT + Pulente FASTOL

Quando un serbatoio o una cisterna presentano una contaminazione batterica, occorre ricordare che, oltre ad alghe e mucillagini, saranno presenti normalmente altre morchie bituminose ed acqua in quantità variabili.

L’ intervento più completo ed efficace è un Trattamento Misto ECO-BACT + FASTOL.

Indicazione di trattamento su un serbatoio di 1000 litri di capacità, con dubbia o accertata presenza batterica. In caso di serbatoi con volume diverso, adeguare le dosi in proporzione, tenendo conto che è sempre meglio abbondare.

TRATTAMENTO INIZIALE
(ipotesi di serbatoio di 1000 litri di capacità)

Ci poniamo come obiettivo la bonifica e la perfetta pulizia del serbatoio da batteri, muffe, acqua, morchie paraffiniche e residui carboniosi: insomma un impianto come nuovo.
Seguire la seguente procedura sequenziale:

Quando si ha certezza di elevata presenza di acqua in serbatoio, prima di iniziare il trattamento conviene evacuare grossolanamente l’ eccesso di acqua tramite uno spurgo o una aspirazione sommaria; quando ciò fosse praticamente impossibile, sarà necessario impiegare dosi elevate di Fastol: in questi casi e in genere nei casi più complessi, meglio contattare il Servizio Tecnico per avere indicazioni ad hoc.

1. intervenire preferibilmente (ma non obbligatoriamente) quando il serbatoio contiene il 20-30% del pieno di gasolio;

2. versare 2 kg. (3 nei casi molto gravi) di ECO-BACT nel serbatoio ipotizzato (1000 litri di capacità).

3. dopo 48 ore, versare 5 litri di FASTOL nel serbatoio senza avviare il motore per almeno 12 ore; la dose è media ed indicativa: per casi e situazioni particolari contattare il Servizio Tecnico Ecoil oppure consultare le indicazioni specifiche alla sezione Applicazioni.

4. fare il pieno e riprendere l' uso del motore.

Al termine di questo trattamento, acqua e morchie bituminose sono state emulsionate omogeneamente ed integrate perfettamente nel combustibile, tranne le biomasse prodotte dai batteri; queste sono però state ridotte di dimensione e molto impalpabili; inoltre non sono più aderenti alle pareti del serbatoio ma in sospensione o appoggiate sul fondo. In tal modo esse possono essere progressivamente eliminate attraverso la naturale e progressiva espulsione sui pre-filtri. Eventualmente si può forzare la loro eliminazione attraverso lo spurgo o l’aspirazione: senza trattamento Fastol questa operazione non avrebbe portato a nessun risultato stante la difficoltà a rimuovere residui aderenti e collosi. Ora invece, al termine del trattamento chimico indicato, questa operazione completa l' operazione, giungendo ad un risultato perfetto, totale e immediato.

Sia lo spurgo che l’aspirazione (che non deve essere eseguita attraverso le tubazioni di impianto ma tramite un tubo “esterno” adescante che tocchi sul fondo del serbatoio) vanno fatti 48 ore dopo avere fatto il pieno (fase 4) in modo che anche le pareti laterali siano state “trattate” chimicamente.

Attenzione: l' evacuazione forzata non deve riguardare l’ intera massa del gasolio; l’ operazione si ritiene conclusa quando non fuoriescono più alghe e mucillagini. Il gasolio evacuato non va eliminato ma, ben filtrato e separato dallo sporco, va rimesso in serbatoio e riutilizzato.

In caso di dubbi, il ns. Servizio Tecnico è sempre disponibile per dare indicazioni specifiche.

Il Prodotto
Trattamento Decontaminante
Trattamento Completo
Trattamento di Prevenzione e Mantenimento

 
 
All rights reserved Fastol Blue © Best view Explorer 6 1024x768